‘Positivi’ in carcere, chiesti tamponi per tutti

‘Positivi’ in carcere, chiesti tamponi per tutti

23 Novembre 2020 Off Di Redazione


Nelle ultime settimane anche nelle carceri molisane crescono le preoccupazioni legate al coronavirus.

“Dopo il focolaio di Larino con oltre 30 detenuti contagiati, – ha spiegato Aldo Di Giacomo del Sindacato Polizia Penitenziaria – l’attenzione si sposta sul penitenziario di Campobasso dove risulterebbero positivi un medico, un infermiere ed un addetto alla distribuzione dei pasti della mensa agenti. Ho provveduto a scrivere all’Amministrazione, al prefetto del capoluogo ed al presidente della Regione Molise – ha aggiunto il segretario per far si che vengano fatti i tamponi a tutto il personale penitenziario ed a tutti i detenuti per evitare il propagarsi del virus”