“Estate Tranquilla 2022” : controlli del Nas anche in Molise

Si è concluso il piano di controllo “Estate Tranquilla 2022” sviluppato sull’intero territorio nazionale dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, d’intesa con il Ministero competente, finalizzato a tutelare la salute pubblica e verificare il rispetto della qualità e della sicurezza dei servizi offerti durante il periodo vacanziero e turistico. Dal mese di giugno ad oggi, i NAS hanno effettuato 10.058 ispezioni accertando irregolarità in 3.483 strutture a seguito delle quali sono stati segnalati alle Autorità Giudiziarie e Sanitarie 3.214 operatori di settore e contestate oltre 5 mila sanzioni per un valore complessivo di più di 3 milioni 506 mila euro.

Nel corso dei controlli sono state sequestrate 40 tonnellate di alimenti non idonei al consumo. Provvedimenti di chiusura/sospensione per 240 imprese commerciali irregolari.

Su 4.946 locali di somministrazione ispezionati, 1.983 hanno evidenziato irregolarità soprattutto per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione, pietanze dichiarate come fresche sebbene congelate e per episodi di intossicazione alimentare causati dalla errata conservazione di prodotti a base di pesce, per i quali 148 gestori di esercizi di ristorazione sono stati deferiti alle competenti Procure della Repubblica, e 50 attività sono state oggetto di sospensione o chiusura.

In Molise, il Nas di Campobasso ha deferito 4 titolari di attività commerciali e 4 armatori di motopesca, ritenuti responsabili di aver commercializzato gamberi rosa contenenti solfiti in quantità notevolmente superiore al limite consentito, come risultato dall’esito delle analisi di laboratorio effettuate su campioni prelevati nel corso dei controlli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: