Montenero di Bisaccia: depenalizzare tutte le multe da Autovelox

Montenero di Bisaccia: depenalizzare tutte le multe da Autovelox

28 Ottobre 2019 Off Di Giuseppe Pittà

Il Presidente del Comitato Protrignina Abruzzo e Molise, Antonio Turdò, torna a richiedere alla Prefettura di Campobasso, nello specifico all’Area terza, che è il settore Depenalizzazione, “un incontro urgente ed indifferibile, alla luce anche delle notizie fornite del Comando della Polizia Stradale di Campobasso, sulla postazione autovelox,, situata al chilometro 525+410 della strada statale 16 in direzione Sud, oltre che sui verbali da parte della locale Polizia Municipale di Montenero di Bisaccia rilevati con appunto sistema autovelox mobile modello Velomatic 512D”.

“Un incontro che serve” – afferma Turdò – soprattutto per poter formalizzare una richiesta ormai ineludibile, alla luce di quanto ha confermato l’Anas sulla presenza o meno e sulla validità o meno del limite di 50 Chilometri orari a tale posizione chilometrica”, richiesta di depenalizzare tutti i verbali emessi sotto i 95 chilometri orari che sono di fatto nulli.

Il Presidente del Comitato Protrignina sottolinea che “come è palese, tutti i verbali sono illegittimi, poiché anche quelli con velocità superiori ai 95 chilometri orari avrebbero avuto sanzionato un comma inferiore dell’art. 142 del Codice della Strada e dunque c’è molta speranza in una azione, scrive “ardita ed orgogliosa”, a favore della legalità per i cittadini automobilisti, da parte della Prefettura di Campobasso.