La parità di genere tra uomo e donna non deve essere un optional, ma una garanzia

La parità di genere tra uomo e donna non deve essere un optional, ma una garanzia

15 Febbraio 2020 Off Di Redazione

La Consigliera di Parità Giuditta Lembo condivide l’appello sulla parità di genere di 40 Deputate che si dicono preoccupate per la condizione femminile nel Paese e contrarie a ogni forma di discriminazione.

Porre le questioni di genere al centro del dibattito politico-legislativo e lavorare su provvedimenti ed emendamenti a sostegno delle donne italiane è auspicabile – precisa la Consigliera Lembo – essendo ancora lontani dal raggiungimento del quinto dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Onu che l’Italia deve centrare entro il 2030: quello della parità di genere.

Su quali temi occorre dare segnali maggiori? La Lembo risponde: partendo dalla violenza contro le donne, che continua a rimanere una piaga costellata da una serie di criticità, come la scarsità di fondi destinati alle strutture che intervengono a sostegno delle vittime. Inoltre bisogna verificare lo stato di attivazione delle Task force presso i Pronto soccorso e sollecitare il funzionamento delle reti antiviolenza locali.