Tumori polmonari, dagli studi di Cattolica e Gemelli Molise incoraggianti risultati

Tumori polmonari, dagli studi di Cattolica e Gemelli Molise incoraggianti risultati

22 Gennaio 2021 Off Di Redazione

Due simposi congiunti con le maggiori società al mondo di interventistica, rispettivamente la Società Europea di Radiologia Interventistica e la Società Americana di Interventistica Oncologica.

La presentazione e la discussione di registri europei, ossia di raccolte di casistiche, fondamentali per la validazione e la definizione di sicurezza, efficacia e indicazione delle procedure di radiologia interventistica oncologica su procedure di chemioembolizzazione epatica per pazienti con lesioni metastatiche epatiche con tumore primitivo del colon-retto.

A questi argomenti e alle più innovative tecniche e tecnologie utilizzate nell’ambito dell’interventistica oncologica è dedicato il virtual meeting MIO-Live 2021, Mediterranean Interventional Oncology (www.miolive.eu), giunto alla sua sesta edizione, che si svolgerà lunedì 25 e martedì 26 gennaio promosso dal Dipartimento di Diagnostica per Immagini, Radioterapia Oncologica ed Ematologia della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e dal Dipartimento di Scienze Radiologiche ed Ematologiche dell’Università Cattolica.

“Il simposio congiunto con la società americana – spiega il Dottor Roberto Iezzi –  ci consentirà di confrontarci con una realtà differente, in cui le procedure di radiologia interventistica oncologica sono spesso effettuate in regime ambulatoriale o day-hospital, senza la necessità di ricovero. Tale modalità trova elevato consenso da parte dei pazienti, soprattutto in un periodo come quello attuale in cui è complesso il ricovero ospedaliero”.

 

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app